Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.

PICS

Nell’ambito del PO-FESR 2014-2020 la dimensione territoriale dello sviluppo è declinata attraverso l’individuazione di due Strategie Territoriali Trasversali: Città e Aree interneIn relazione alla dimensione urbana, il PICS-Programma Integrato Città Sostenibile contiene le “Linee Guida sullo Sviluppo Urbano” per l’attuazione dell’Asse X del PO-FESR Campania 2014/2020: la Delibera della Giunta Regionale n. 314 del 31-05/2017 fornisce infatti gli indirizzi per la programmazione degli interventi presentati, nell’ambito della strategia integrata di sviluppo, dalle 19 Autorità Urbane (Città medie) che il POR FESR 2014/2020 individua come Organismi Intermedi. Tali soggetti sono stati già beneficiari nel ciclo di programmazione 2007-2013 degli interventi di riqualificazione dei Programmi PIU Europa, pertanto, a tali Città si chiede una ulteriore evoluzione delle loro politiche urbane.

Per conoscere l'elenco delle Città Medie e per ulteriori approfondimenti clicca qui.

L’obiettivo generale dell’Asse X del nuovo Programma 2014-2020 riguarda il miglioramento della qualità della vita e della coesione sociale, condizioni essenziali per l’accrescimento della competitività delle Città. Quattro le direttrici principali verso cui orientare gli interventi:

  • contrasto alla povertà e al disagio;
  • valorizzazione dell’identità culturale e turistica della Città;
  • miglioramento della sicurezza urbana;
  • accessibilità dei servizi per i cittadini.